Il Ledum Palustre (Rhododendron tomentosum) , noto anche come Rosmarino di Palude, è un rimedio omeopatico utilissimo per evitare le punture di zanzara.

In commercio, lo troviamo sia in forma di granuli per uso orale che in forma di lozione repellente per uso esterno. Il preparato omeopatico in granuli,da assumere per via sublinguale, non ha controindicazioni e può essere usato da adulti e bambini.

Il  Ledum Palustre agisce modificando l’odore del sudore umano e rendendolo sgradevole agli insetti emofagi. (Il cambiamento che si produce è impercettibile per l’uomo).

Il preparato non ha un’efficacia immediata: va assunto costantemente e per alcune settimane prima di averne beneficio. L’ideale è utilizzarlo per tutta la stagione delle zanzare che, generalmente, si protrae da maggio a settembre.

  • ledum-palustre

 

 

 

ledum palustre pianta

Il Ledum palustre è disponibile in granuli di diverse concentrazioni (CH).

Normalmente, si usa alla 5 o alla 9 CH. Si consiglia di assumere 3 granuli per 3 volte al giorno, lontano dai pasti e dall’utilizzo di dentifrici o collutori alla menta.